Nulla accade per caso

Qualche sera fa stavo facevo ordine nella libreria con l’obiettivo di trovare posto anche agli ultimi libri appena ordinati. Libri, manuali, riviste, appunti affollano la mia libreria in modo imbarazzante. Allegramente ci si aggiungono anche i fumetti dei miei bambini. La copertina di uno di essi illustrava la mappa in mano al loro personaggio preferito per arrivare al tesoro segreto. Geniale. Cosa c’è di nuovo e geniale, tu dirai. Normale:

La risposta è corale: mai! È tra le regole fondamentali che ti insegnano quando, il giorno stesso in cui hai compiuto 18 anni, sei andato nella scuola guida più vicina a te e ti sei iscritto per prendere la patente… ricordi? Sono certa di sì. Ti hanno mostrato un sacco di regole e hai fatto qualche “guida” di prova con l’istruttore. Anche in autostrada. E lui, istruttore di esperienza, con

L’ultimo articolo di strategia patrimoniale “Come gestire un’eredità che comprende debiti ereditati di cui, a volte, non si conosce neppure l’esistenza?” ha raccolto un certo interesse soprattutto perché ogni volta che pensiamo ad un’eredità associamo qualcosa che, escludendo ovviamente il dolore per la perdita di un caro, porta un beneficio a chi la riceve. Ma abbiamo visto che non sempre è cosi e che, anzi, se non si sta attenti,

Sai che il mio collega mi ha detto che quel titolo volerà? Entro pochi giorni guadagnerò molto da quell’investimento e in cosa potrei reinvestire? Da italiano, quanti titoli italiani hai in portafoglio? Nell’ultimo articolo di strategia finanziaria “Tagli i fiori e innaffi le erbacce?” abbiamo visto come un pregiudizio o un’esperienza passata, possano portarci ad adottare, nella vita e nella gestione del nostro denaro, un atteggiamento non corrispondente a quello

Generalmente, quando siamo nella situazione di dover accettare un’eredità significa che qualcuno di caro ci ha lasciato e già questo, probabilmente, occupa i nostri pensieri.. A volte, a ciò si aggiunge il problema di un’eredità che comprende non solo immobili, denaro ed eventuale azienda, ma anche debiti ereditari, cioè obblighi che la persona cara aveva assunto e non ancora estinto. Pensate semplicemente al mutuo contratto per l’acquisto di un’immobile, al

L’articolo di oggi nasce dalla conversazione che ho avuto con un caro amico pochi giorni fa e che si trova nella necessità di reperire liquidità per affrontare una spesa. Il mio amico mi delinea a grandi tratti il suo patrimonio finanziario variamente investito fra titoli azionari, obbligazionari, fondi e polizze. Un portafoglio ben diversificato con alcuni strumenti in guadagno ed altri in perdita. Mi cita poi gli strumenti che vorrebbe

Spesso sentiamo parlare di nuda proprietà e usufrutto. Non sempre però è chiaro il significato dei due termini, che diritti comporta l’essere il nudo proprietario piuttosto che l’usufruttuario e quali vantaggi implica scindere il valore di un immobile nelle sue due componenti. Il primo punto fermo è che il valore dell’usufrutto e quello della nuda proprietà sono stabiliti sulla base di una tabella ministeriale che li individua in funzione dell’età

Pagare lecitamente meno tasse significa che stai risparmiando e, per definizione, che il tuo patrimonio è maggiore per un importo pari alle tasse che hai potuto non versare. Vale anche per gli investimenti finanziari. Gli investimenti finanziari, quindi, consentono di pagare meno tasse? Seguimi. Gli investimenti finanziari possono generare guadagni oppure perdite. Sui guadagni, lo Stato ti chiede delle tasse comprese tra il 12,5% e il 26%. Esempi di guadagni

Gli ultimi dati ISTAT aggiornati al 2015 parlano di oltre 90.000 separazioni in Italia e, ahimè, è un dato in aumento! Perché inizio con queste informazioni? Lo spunto di riflessione dell’articolo di oggi me lo ha fornito un caro amico che ho incontrato pochi giorni fa e che, purtroppo, si troverà a breve ad affrontare la separazione da sua moglie. Parlando con lui, oltre al naturale sconforto dettato dalla situazione,

Si parte sempre dagli obiettivi. Nella vita personale e professionale ma anche, come ti ho detto nel mio primissimo post di strategia finanziaria, di fronte alla costruzione del tuo portafoglio d’investimenti. Ad ogni obiettivo associ un tuo orizzonte temporale: “Fra dieci anni voglio avere il capitale necessario per potermi dedicare più ai miei interessi personali che alla mia attività lavorativa”. Credo ciecamente in questo, cioè nel fatto che ciascuno di