Nulla accade per caso

A volte capita di utilizzare uno strumento con la convinzione di aver scelto quello “giusto”, quello in grado di rispondere a tutti i tuoi problemi o di soddisfare tutti i tuoi obiettivi. Poi accade qualcosa e ti rendi conto di aver sottovalutato un aspetto al quale avevi dato poche probabilità che si avverasse oppure ti accorgi che non conoscevi tutti gli “effetti collaterali” dello strumento che pensavi il migliore. Fatto

Capita che un amore finisca e che ci si trovi a dover gestire un divorzio con tutte le sfaccettature che un evento di questo tipo può avere. Sono momenti difficili in cui tutto deve essere pesato per le conseguenze che potrebbe generare. Ogni azione viene analizzata in ogni dettaglio da ciascun ex coniuge ed ognuno dei due cerca la soluzione che può farlo stare meglio massimizzando quello che può. Si

La condivisione familiare da sempre popola le nostre case. I nostri genitori ci hanno abituati fin da piccoli “a fare metà” con i nostri fratelli. “Metà focaccia a te e metà a tua sorella”, “Dividi la mancia con tuo fratello”, “I giochi sono di tutti e due”: quante volte ce lo hanno detto? E’ un nostro valore ed una nostra tradizione. Credo che sia uno dei principali motivi per cui

Il bonifico è il mezzo più comodo, meno costoso e più veloce per trasferire una somma di denaro. E’ la modalità con cui in tantissime occasioni un genitore fa un trasferimento al figlio. Soffermandoci in particolare sulle “grandi” occasioni, spesso lo si utilizza per aiutare il figlio che sta per comprare casa o per fargli un bel regalo ad una ricorrenza speciale. Le circostanze non mancano. Bastano pochi passaggi e

Voglia di fare un ulteriore importante passo per costruirsi la propria indipendenza e la propria vita. Passaggio delicato nella vita di una famiglia il momento in cui tuo figlio compra casa. Una somma di emozioni, paure e gioie occupano la tua mente per parecchie ore di fila senza che tu neanche ti accorga dello scorrere del tempo. Insieme alle emozioni, pensi concretamente all’aiuto che sei in grado di offrirgli. La

Per credenza consolidata, il conto corrente cointestato con il genitore ti consente di aiutarlo nell’ordinaria operatività, quello cointestato con tuo figlio ti permette di portarti “avanti” con il passaggio di ricchezza che un giorno sarà comunque sua, il conto cointestato con un familiare ti aiuta nel “mettere al sicuro” una parte di ricchezza che temi possa essere aggredita da eventuali creditori. Il conto corrente cointestato con la tua convivente ti

Irrinunciabile lo spunto che mi offre una cara collega mettendo a confronto due passaggi generazionali e facendone emergere in modo curioso la rigidità di uno e la flessibilità dell’altro. Ti ripropongo il paragone e condivido con te la più utile considerazione di cui devi appropriarti. Si tratta di due casi reali, il primo dei quali vede protagonista un imprenditore ed il secondo il top manager di un’importante multinazionale. L’imprenditore è

Da una parte i rischi che corri, consapevolmente o inconsapevolmente. Dall’altra parte tu. Tu con le tue relazioni famigliari, il tuo patrimonio, la tua professione. In mezzo gli strumenti di tutela patrimoniale. Come ti dicevo nell’ultimo articolo, gli strumenti di tutela patrimoniale sono tanti ma non infiniti. Sono le combinazioni possibili di questi strumenti che fanno del progetto di tutela patrimoniale qualcosa di unico e realizzato apposta per te e

Tu sei tu.

10

Feb 2020

La settimana scorsa ci siamo divertiti con le caselle da fleggare … quali rischi e quali criticità ti riguardano e quali, per fortuna, non ti sfiorano neppure. Il mio articolo si concludeva con una domanda precisa: “Chi può dirsi, sulla base dell’utile schema appena visto, esente da rischio?”. Ho anche azzardato la risposta: “Nessuno …”. Ebbene sì: credo proprio sia impossibile che ci sia qualcuno che non corra neppure uno