Nulla accade per caso

Che significato può avere investire sulla crescita economica dei paesi emergenti o sul tema della robotica o dei cambiamenti climatici se non ci curiamo, prima, di proteggere il patrimonio da aggressioni e disgregazione?

Andiamo con ordine. Cosa intendete voi per “Patrimonio”? Personalmente non lo vedo come un semplice, per quanto cospicuo, saldo di conto corrente o elenco di proprietà immobiliari.

Personalmente, con la parola “Patrimonio”, intendo riferirmi a molto di più che ad un “numero”.

Intendo indicare, infatti, oltre alle consistenze finanziarie variamente investite, anche un tessuto di relazionirapporti familiari, l’azienda, gli immobili e, non da ultimo, voi stessi.

Protezione Famiglia

Ecco allora che quando si parla di Patrimonio da proteggere non mi riferisco solo ad un numero da investire “bene”… tutt’altro… Mi riferisco a rapporti e relazioni da salvaguardare e da porre al riparo da liti ereditarie, per esempio… mi riferisco ad un’azienda che deve vivere oltre a chi l’ha resa grande, ad un patrimonio che non deve subire aggressioni ingiustificate a seguito di operazioni che si pensava formalmente corrette…

Questa è la mia logica e la mia attività:

proteggere il Patrimonio (come lo intendo io) e, successivamente, pensare a come conservarlo e farlo crescere attraverso gli investimenti finanziari.

Se ci pensate, non è così banale.

Il patrimonio è qualcosa che si è costruito faticosamente e coinvolge gioie e apprensioni di quanti vi sono legati, coinvolge il futuro della famiglia, coinvolge l’azienda e la sua capacità di andare oltre… non riesco proprio a vederlo come semplice saldo di conto corrente.

Ed allora parto da qui.

Parto dall’osservare il vostro Patrimonio nella sua globalità e procedo con l’individuare, insieme a voi, quali rischi palesi e quali rischi non percepiti possono esporlo ad erosione e  disgregazione.

Quali sono, secondo voi, i rischi palesi e i rischi non percepiti?

Il rischio palese, per esempio, è riconducibile all’erosione del patrimonio a seguito del negativo andamento dei mercati finanziari. Un rischio non percepito è quello legato alla propria qualifica professionale… quanti conoscono i rischi cui è esposto il proprio patrimonio personale in virtù della carica svolta all’interno dell’azienda o dell’attività professionale praticata?

Procedo e, rischi alla mano, individuo le soluzioni per porre al riparo la vostra ricchezza (non solo finanziaria!) da ogni criticità. Infine pianifico la più adeguata strategia finanziaria per conservarlo e farlo crescere.

Qui, nel mio blog, voglio mostrarvi la parte più difficile… quella dei rischi, quella delle situazioni pericolose a cui voi non avete pensato e che rappresentano invece il danno più insidioso per il vostro Patrimonio.

A voi.

Protezione casa
Consulenza patrimoniale

CONSULENZA PATRIMONIALE

Consulenza finanziaria

CONSULENZA FINANZIARIA