Nulla accade per caso

Quando lavoravo come gestore di fondi comuni d’investimento ed arrivava il mese di maggio, in ufficio, fra colleghi, capitava così spesso di dire “sell in may and go away” che ancora oggi, a maggio, mentre lavoro seduta davanti al mio pc senza colleghi intorno a me, nella testa fanno capolino le stesse parole e sorrido divertita … “Sell in may and go away” è un adagio molto conosciuto nel mondo

Di recente mi sono trovata ad analizzare il portafoglio investimenti di una cara dottoressa, dirigente medico all’Ospedale San Raffaele di Milano. Il suo portafoglio si caratterizza, fra le altre cose, per una corposa presenza di fondi a scadenza con cedola: ciò mi ha spinto a scriverne un articolo per chiarire meglio alcune errate percezioni. Come soluzione d’investimento, i fondi a scadenza con cedola sono stati ampiamente utilizzati negli ultimi anni

Capita che un amore finisca e che ci si trovi a dover gestire un divorzio con tutte le sfaccettature che un evento di questo tipo può avere. Sono momenti difficili in cui tutto deve essere pesato per le conseguenze che potrebbe generare. Ogni azione viene analizzata in ogni dettaglio da ciascun ex coniuge ed ognuno dei due cerca la soluzione che può farlo stare meglio massimizzando quello che può. Si

Un titolo di giornale o di telegiornale cattura la tua attenzione e decidi di “controllare” il tuo portafoglio. Forse è anche passato un po’ di tempo dall’ultima volta che hai “controllato” gli investimenti e ne approfitti pensando che sia ora di dargli una nuova occhiata. A volte, ti capita di scambiare qualche considerazione con conoscenti o colleghi ed è anche così che decidi che è meglio verificare il tuo portafoglio.

La condivisione familiare da sempre popola le nostre case. I nostri genitori ci hanno abituati fin da piccoli “a fare metà” con i nostri fratelli. “Metà focaccia a te e metà a tua sorella”, “Dividi la mancia con tuo fratello”, “I giochi sono di tutti e due”: quante volte ce lo hanno detto? E’ un nostro valore ed una nostra tradizione. Credo che sia uno dei principali motivi per cui

Quante volte hai trovato sul quotidiano o su stampa specializzata la tabella di confronto delle performance fra vari fondi comuni d’investimento? Senz’altro in conclusione d’anno oppure in occasione di accadimenti particolari di mercato: il rally di qualche settore o di qualche area geografica, per esempio. Spesso queste tabelle sono l’occasione per decidere come investire la liquidità che magari da qualche tempo giace sul conto o per fare qualche riflessione sui

Il bonifico è il mezzo più comodo, meno costoso e più veloce per trasferire una somma di denaro. E’ la modalità con cui in tantissime occasioni un genitore fa un trasferimento al figlio. Soffermandoci in particolare sulle “grandi” occasioni, spesso lo si utilizza per aiutare il figlio che sta per comprare casa o per fargli un bel regalo ad una ricorrenza speciale. Le circostanze non mancano. Bastano pochi passaggi e

Voglia di fare un ulteriore importante passo per costruirsi la propria indipendenza e la propria vita. Passaggio delicato nella vita di una famiglia il momento in cui tuo figlio compra casa. Una somma di emozioni, paure e gioie occupano la tua mente per parecchie ore di fila senza che tu neanche ti accorga dello scorrere del tempo. Insieme alle emozioni, pensi concretamente all’aiuto che sei in grado di offrirgli. La

Per credenza consolidata, il conto corrente cointestato con il genitore ti consente di aiutarlo nell’ordinaria operatività, quello cointestato con tuo figlio ti permette di portarti “avanti” con il passaggio di ricchezza che un giorno sarà comunque sua, il conto cointestato con un familiare ti aiuta nel “mettere al sicuro” una parte di ricchezza che temi possa essere aggredita da eventuali creditori. Il conto corrente cointestato con la tua convivente ti

Irrinunciabile lo spunto che mi offre una cara collega mettendo a confronto due passaggi generazionali e facendone emergere in modo curioso la rigidità di uno e la flessibilità dell’altro. Ti ripropongo il paragone e condivido con te la più utile considerazione di cui devi appropriarti. Si tratta di due casi reali, il primo dei quali vede protagonista un imprenditore ed il secondo il top manager di un’importante multinazionale. L’imprenditore è